Posts Tagged ‘alleycat’

alleycat-event category image

sister city alleycat


mi piace veramente assai la grafica di questo flaierino


alleycat-event category image

the dope cash


THE DOPE CASH Milano alley cat race OFFICIAL TEASER from T.B.T.W. on Vimeo.

tutte le informazioni sulla pagina fb


news category image

monster


i flyer della monstertrack sono veramente un classico di sta roba. il buon greg ugalde ha messo online da qualche giorno quello per l’edizione 2014.


video category image

Less Law – CMWC 2014 Alleycat Promo


Less Law – CMWC 2014 Alleycat Promo from SAFA on Vimeo.


alleycat-event category image

lambrate kingdom race

roy | 1 Comment »

pare che richard sappia tutto dell’alleycat del bff,  l’unica cosa che non c’è scritto è che il flyer è di luca zamoc (scusa).


news category image

novara spara


Il prestige challenge è un mini campionato composto da 3 gare ognuna con una propria classifica e premiazione, la classifica finale sarà data dai punteggi di ogni gara. Dettagli, regolamento, punteggi e commenti li trovi tutti su fixedforum.


news category image

dice che aveva dimenticato il manifest

roy | 1 Comment »

 


news category image

Sharky’s manifest


foto di damien Damian Riehl


news category image

spoke of the day


visto il gatto? beccata qui


news category image

torino shot race report

danka | No Comments »

garetta fighissima. i ragazzi di 10cento sono stati fantastici
ottima accoglienza iniziale (con sgamo parcheggio), organizzazione di gara impeccabile e anche il post-gara rifocillante a base di carboidrati e maltodestrine che fanno tanto bene a noi “ciclisti”
purtroppo non ho potuto partecipare al party ma si dice sia già leggenda
per la gara hanno deciso di utilizzare la formula a punti: ogni checkpoint aveva un valore più o meno alto. più punti fai più bravo sei, stando però attenti a star dentro il tempo massimo (2 ore in questo caso)
la cosa positiva è che puoi decidere tu quando fermarti. quella negativa è che per accumulare più punti possibile rischi di sforare col tempo, cosa che infatti è successa a noi per un eccessivo ottimismo sulle nostre capacità (torino si è rivelata più grande del previsto)
i checkpoint erano distribuiti in vari parchi della città, quindi la difficoltà era anche trovare il punto esatto. (ma quanti parchi ci sono a Torino?)
ha vinto enry che nelle 2 ore è riuscito a fare tutti i checkpoint. complimenti. e se non ho capito male aveva vinto anche l’anno scorso. doppi complimenti
purtroppo l’abuso di maltodestrine del weekend mi ha fatto scordare il resto dei premiati ma sul sito 10cento c’è la classifica

foto di MilanoFixed, Diodo, Naos e Ciaba
e se vi va leggetevi questo bel report su fixedforum e quello del vincitore sul suo blog