Sabato 20 Giugno: Global Gutz

gg

Globalgutz è una alleycat che dal lontano anno 2000 coinvolge, in contemporanea, i Bike Messenger di alcune delle metropoli mondiali.
Quest’anno i ragazzi di UBM organizzano per Milano, che partecipa per la prima volta.

Appuntamento Sabato 20 giugno alle 13:00.
Drizzate le antenne perchè presto avremo tutti i dettagli!

http://www.globalgutz.org/

  • merda sono a un matrimonio

  • Ico

    il giorno del mio compleanno! 😀

  • musta

    HAHAHAHAHAH!!!!
    Voglio proprio vedere se si corre alle stesse condizioni a new york, milano, halifax ed helsinki…

  • Luca

    musta, l’idea è di cercare di rendere le condizioni il più simili possibili: stessa lunghezza,pendenza, numero di checkpoint e modalità. Poi mi pare ovvio e scontato che essendo città diverse le corse non saranno uguali al 100%. Verrà comunque stilata una classifica globale ed i primi due se ne volano gratis a Tokio a settembre…

  • musta

    massì, massì, è perfettamente chiaro l’intento, ma se hai presente qualcuna delle città elencate è altrettanto chiaro che al di là delle caratteristiche fisiche del “tracciato” sono altre cose a fare anche grosse differenze, sopratutto in ambito urbano

  • Rombolo

    Innanzitutto grazie a Milanofixed per avermi dato del ragazzo!!!
    Poi: io il 20 giugno sarò spaparanzato all’Elba: organizzare Alley cat è bello, ma preferisco correrle … e magari vincerle 😉
    Divertitevi!!!

  • MATTEO a.k.a. il prescelto

    I premi per i primi due sono a livello mondiale o per ogni singola città dove si effettua la gara?

  • Luca

    Il viaggio a Tokio solo a livello mondiale…
    Poi naturalmente ci saranno dei golosi premi locali…

  • anche dalla SS9 via Emilia un piccolo contributo premio.

  • Giuliano

    sì, ma sono matti a farla nella “timezone” delle 13? Col caldo che fa non sarebbe stato più saggio
    scegliere le 22?

  • Ico

    alle 22 di sabato sera a milano, con tutti i milanesi che dopo un pomeriggio all’ikea scollegano il cervello e si dirigono verso i navigli col pilota automatico, l’è un suicidio bello che buono.

    we, ma stasera san fedele o il posto in the ass of the wolf?

  • Jim

    mhm…goloso

  • selim