Global Gutz 2009 – Risultati

spokecard

a Tokyo ci vanno Irek G (Varsavia – Polonia) e Anette Michel (Zurigo – Svizzera) che hanno completato il percorso rispettivamente in 30′ 32″ e 35′ 28″, alla media di circa 40Km/h. complimenti. il primo degli italiani è Hekto alla posizione 201 (!?). qui trovate la classifica totale. dopo il salto quella italiana. Robben col suo 112′ 26″ poteva essere DFL ma c’è uno che probabilmente è ancora in giro (1680′ 50″).

1 hekto 47.45
2 bozo 51.50
3 russo 51.52
4 ray 53.00
5 rubasalami 54.43
6 diodo 55.10
7 gionni 55.13
8 matteo 55.16
9 paolino 55.17
10 truffa 55.17
11 danka 55.18
12 filippo 55.27
13 anton 56.13
14 giorgio 56.28
15 luca 56.40
16 elisabeth 57.39
17 lorenzo 63.04
18 giuliano 64.43
19 peon 65.36
20 fabrizio 65.41
21 ilsire 66.10
22 stefano 66.12
23 alessndro 66.17
24 rido 70.29
25 calu 70.59
26 alessio 76.41
27 ico 77.28
28 batterio 80.58
29 ben 84.00
30 roberto 112.26 (DFL)
31 itsaso DNF
32 giacomo DNF
33 izaskun DNF
  • a varsavia la hanno fatta in autostrada?

  • ska

    maaaassi infatti datèce i percorsi hihihi =)…

    parlando di cose serie… datèce le pics daiiiii.

    yeye.

  • roy

    arrivano !

  • mr. Smith

    Onori Modena.

    Grazie Robben.

  • ROBBEN

    Ragazzi io vi ringrazio di cuore per il risultato ottenuto, senza di voi tutto questo non sarebbe possibile!!
    Sabato a Vicenza puntero’ sicuramente a riconfermarmi…Un saluto ed un ringraziamento ai miei genitori che mi sono stati vicini sempre anche nei momenti piu difficili.Grazie vi voglio bene!

  • robben capo 😀

  • rod the mod

    scusate la mia ignoranza ma in sostanza questo global gutz in cosa consiste ,il percorso chi lo decide si va in citta ,in pista ho visto le due polacche 35m 40 di media in citta no di sicuro ………………..ma
    aloa

  • Ico

    ieri mio “suocero” mi ha riferito che un amico è stato a milano e ha visto “un branco di invasati con quelle biciclette strane che vanno anche all’indietro” che urlavano e si buttavano in mezzo alla strada come marmotte in calore.

    giuro che questa cosa è vera.

    ne è pure seguito un silenzio imbarazzante, dato che mi ha chiesto se ne sapevo qualcosa…

  • da oggi il nostro nome in codice è “marmotte in calore”

  • Ben

    ahahahahahahah!!
    in qualità di marmotta in calore polemica direi che visti i tempi degli anni scorsi, se si voleva dare una possibilità di qualificazione decente, il percorso doveva essere molto ma molto piu’ veloce e soprattutto con checkpoint on-the-go, senza fermare la bigi.
    Ma è stato comunque divertentissimo e i ricchi premi c’erano, quindi whocares!!

  • russo

    se posso permettermi magari potevano scegliere anke 1 percorso senza pavè…!

  • Pingback: GLOBAL GUTS ALLEYCAT RESULTS « x PIPE GANG x()

  • rod the mod

    ….a ho capito allora i furbacchioni non sono in italia ma in polonia e svizzera il prox ci voglio provare anch io anche se son piu scalatore che passista ….
    con quella cosa strana molte volte mi son guardato dietro ho urlato a volte non è bastato e son cascato xro mi son sempre rialzato, piu volte mi ci son incazzato comunque sempre libero son stato
    😉

  • RED

    azzuducazzuu..
    mi è bastato vedervi alla partenza di sabato e mi sono ri-innamorato della fissa che ormai seguo da un po.. (ma senza bici perchè non la trovo) la cosa che mi è più piaciuto è il clima.. niente fighetti.. gente che ci crede ma che non si prende troppo sul serio.. sbav!

    avrei un video della partenza a chi lo giro (se interessa..)..?

  • robben

    sono d’accordo con te tranne che sulla gente che non si prende troppo sul serio…

  • Pingback: RomaBikePolo » Blog Archive » Velocity!()