Frame of Mind

un film di Ben Ingham.
tutte le info le trovate qui

via tracko

edit: il video l’ho spostato qui che non sopportavo più l’autoplay

Tags: , , ,


This website uses IntenseDebate comments, but they are not currently loaded because either your browser doesn't support JavaScript, or they didn't load fast enough.

16 responses to “Frame of Mind”

  • emmeunoking Says:

    Non ci sono parole…
    Questo video mi ha fatto venir voglia di ordinargli l’ennesimo telaio!

  • valentino Says:

    Il fatto di cosè sto materiale….il fatto che si muove….di come si muove……sto parlando dell’odore dell’acciaio…….
    Quando sento questi personaggi parlare del loro mestiere mi si stringe il cuore !!!!!
    Complimenti a chi ha voluto realizzare questo film.

  • Tweets that mention Milano Fixed Archive » Frame of Mind -- Topsy.com Says:

    [...] This post was mentioned on Twitter by Pignon Fixe Blogs, CoBikes.com. CoBikes.com said: Mlnofxd: Frame of Mind: un film di Ben Ingham. tutte le info le trovate qui via tracko http://bit.ly/bKXEUQ [...]

  • Manin Says:

    bhè il porcone nel trailer è molto elegante :-) ))

  • Axi Says:

    Porco dio se posso farlo!

  • ska Says:

    vada via il cul

  • roccos BOG Says:

    molto molto, bello

  • gsguccilife Says:

    Poco da fare,il veneto,ha sempre un qualcosa in piu,a livello di bestemmie…

  • Federicos Says:

    Emmaccheccazzo, qua stiamo a livelli di idolatria… a quando una bella lotteria per andare a fargli un succhione come primo premio?
    Ma va, vaaaaaaa…..

  • Kovacs Says:

    szevasz Grafit, heyya! :D

  • gsguccilife Says:

    Federicos,ma come mai tanto odio?A me sembra uno “tranquillo” lui,no?

  • Federicos Says:

    Viva Pegoretti, grande telaista e grandissimo comunicatore di sè stesso.
    Massima, sincera stima per entrambi.

    Un sonoro pernacchio (con schizzi di bavetta) agli osannanti, devoti e idolatri followers a pecoroni davanti al deo. Viva la laicità e la miscredenza, forever and ever!!!

  • emmeunoking Says:

    In effetti il culto per Dario è spesso esagerato.
    Per quanto mi riguarda si tratta di stima per il lavoro di una persona che ritengo amica.
    Ho la fortuna di provare una serie di bici da corsa non indifferente ogni anno (tutte top di gamma) e ti posso assicurare che solo pochissime hanno la resa su strada di una Pegoretti.

  • gsguccilife Says:

    Federico che ti devo dire,io vado a “occhio” e allo scambio di un paio di emails.Magari lo becco di persona,e mi sta’ su i coglioni,ma per ora,nn credo….

  • freecog Says:

    FEDERICO sta a rosica’……….e non ha capito un cazzo della poetica che sta dietro tutto e tutti…..
    non è l idolatria è rispetto,che tu non hai,per una persona riconosciuta genialmente capace di fare telai
    col cuore e con la mente……
    di sicuro non sei un amante del vero ciclismo…..non voglio giudicarti con questa supposizione….
    ma rispetta non rosicare.

  • Federicos Says:

    @freecog: PRRRRRRRRRRRRR….. e adesso pulisciti gli schizzi dalla faccia, toh, eccoti il kleenex, fai un bel lavorino, su!

Leave a reply